giovedì 22 marzo 2012

Amore che sorprende





L' amore che sorprende è quello che rende la coppia vitale.
Nel rapporto di coppia è di vitale importanza mantenere alto il pathos e la seduzione

per la coppia stessa, che ci siano dei valori condivisi da
entrambi. La condivisione dei valori in una coppia garantisce
elevate probabilità di «vita lunga» per la coppia stessa.
Come fare praticamente? Dobbiamo capire per prima cosa
quali sono i nostri valori in generale e i «valori di coppia» in
particolare. Successivamente dobbiamo scoprire le stesse cose
per il partner. Infine dobbiamo allineare i valori di coppia
reciproci o trovare dei valori di coppia condivisi da entrambi.
Come procedere?
a) Per prima cosa dobbiamo dare delle risposte sincere e precise
alla domanda: «Che cosa è importante per me nella vita
di coppia?». Dobbiamo trovare almeno 5 risposte e ordinarle
per grado di importanza.
b) Attraverso domande indirette e comunque molto discrete
– evitare tassativamente di procedere come se si stesse facendo
un interrogatorio in quanto otterremmo solo chiusura
ed ostilità – dobbiamo scoprire che cosa veramente (valore
finale) è importante per il nostro partner in una relazione di
coppia.
c) È necessario fare un «match» (una sovrapposizione) dei
miei valori con quelli del mio partner per verificare quali sono
condivisi, quali no e quali sono addirittura in opposizione
(ad esempio, uno potrebbe avere come valore fondamentale
la fedeltà, l’altro invece la coppia aperta a esperienze con
altri).
d) È necessario armonizzare il maggior numero di valori
possibile creando una negoziazione, in modo tale che la
maggioranza dei valori, relativamente al rapporto di coppia,
sia condivisa.
Quando due persone si mettono insieme, sono due universi che entrano in contatto, e tra loro c`è uno scambio di conoscenze, di modi di pensare: é un continuo mettersi in discussione.
Se consideriamo quest`aspetto, non ci resta che continuare a cercare, consapevoli della realtá. 
Se un giorno ci ricapiterá d`amare, dobbiamo ricordarci che una delle cause, piú frequenti, che porta alla separazione, è proprio la mancanza di dialogo . spesso, non si ha il coraggio di affrontare determinati argomenti, si cova, dentro se stessi, rancore per determinate attenzioni mancate, o l`incomprensione di determinate frasi. 
Tutto ció alimenta, dentro di noi, un mostro pronto a divorare la persona che ha condiviso con noi i nostri momenti piú brutti, che ci ha sostenuto moralmente quando il mondo sembrava crollarci addosso, quando si era soli.

La persona con la quale abbiamo passato, soprattutto, i momenti piú belli, quelli che rimarranno sempre lí, e nessuno potrá portarceli via 

Credenze di coppia
Per introdurre il concetto di credenza, dal quale poi si
estrapola quello di credenze di coppia, farò un’affermazione
provocatoria. «La realtà in realtà non esiste». Qual è il significato
di questa affermazione?
Significa che la realtà viene costruita «letteralmente» dal
nostro cervello, il quale utilizza sia gli input sensoriali sia le
memorie. Quindi non esiste una realtà oggettiva, ma una
«percezione-costruzione» della realtà. Esistono quindi tante
realtà soggettive quanti sono gli esseri umani. Anzi ne esistono
molte di più, in quanto ogni essere umano può, a seconda
delle circostanze, degli stati d’animo e degli stati emozionali
modificare la sua percezione della realtà.

Nessun commento:

Posta un commento