lunedì 19 marzo 2012

Donne sovrappeso sensuali





Le donne sovrappeso possono essere sensuali, e  mettere in atto la seduzione in modo estremamente efficace in modo da coinvolgere emotivamentesedurre un uomo a letto e naturalmente conquistare un uomo con l'ingegneria della seduzione che permetterà di capire profondamente cosa attrae irresistibilmente gli uomini


Ovviamente è importante che l'essere sovrappeso non si traduca con disistima in se stesse.
Le donne sovrappeso possono essere sicuramente attraenti e sensuali, soprattutto se 


Non tutti hanno le stesse aspettative e gli stessi desiderio rispetto all'aspetto fisico di un partner sessuale. La verità è che oggi la televisione ci inculca modelli stereotipati di donne e uomini "perfetti", che corrispondono a un modello univoco venduto come l'unico possibile di bellezza. Peccato che in realtà le bellezze siano molte, almeno una diversa per ogni essere umano vivente sulla terra. 


Cio' che attrae e' l'armonia di una persona, la sua bellezza nella presenza emotiva di fronte a noi... personalmente credo che una armonia interiore si rifletta nel corpo... nel nostro mondo, avere armonia come persona prima di tutto non e' un valore, poi e' raro e trascurato... a mio avviso ci sono spie che si accendono spesso ad indicarci che qualcosa dentro di noi non va, spie che indicano le nostre ansie, paure, vuoti, trascuratezze rispetto ai nostri bisogni umani oltre che materiali. 





Ognuno di noi ha infatti, in realtà, un'immagine diversa della bellezza. Culture diverse hanno parametri diversi, ma soprattutto persone diverse hanno desideri ed aspettative diverse. Per ogni uomo che trova le varie bellone della TV, tutte uguali e stereotipate, attraenti, ce n'è almeno unì'altro che le trova insignificvanti e invece desidera follemente una donna più magra, più grassa, più alta, più bassa, più formosa, più piatta o più atletica.

Inoltre secondo una ricerca pubblicata da Obstetrics & Gynecology, infatti, le donne rotonde hanno una vita sessuale più movimentata e appagante delle donne in forma; dato conforme a quello già noto secondo il quale le formosette rischiavano di più di incorrere in gravidanze indesiderate. Nello specifico: ben il 92% delle intervistate in sovrappeso ha dichiarato di essere felice sotto le lenzuola, contro l’87% delle normopeso. 



 Non solo, ma non esiste persona che, se sicura con una certa consapevolezza, non sia in grado di valorizzare le proprie doti estetiche. Per esempio, di norma le donne più in carne hanno delle silhouette più "complicate", per cui di certo non si adatta loro un abbigliamento eccessivamente attillato, ma spesso hanno dei decolleté parecchio intriganti che risaltano al meglio con il reggiseno giusto e un abito scollato che lascia intravedere il "cleavage", cioè la linea tra i seni. Imparate a usare al meglio le vostre doti: una donna più robusta pu giocare sulla scollatura, sulla pelle (spesso è molto più bella e luminosa di quella delle magre), sui capelli, sulle mani; ovviamente, non potrà giocare con la pancia esposta o sui vestiti attillati, quelli li lascerà alle magre, che in cambio di norma hanno le forme di una tavoletta piallata (a scanso di interventi siliconosi). E le bruttine? Già, ci sono anche le bruttine. Ma pensateci bene, Bette Davis era una bruttina eppure aveva fascino da vendere: il segreto è tutto qui, al di là delle vostre doti fisiche, fate in modo di essere interessanti. 

Nessun commento:

Posta un commento