Cerca nel blog

Caricamento in corso...

domenica 29 aprile 2012

Come sedurre una donna sposata con l'ingegneria della seduzione




L'ingegneria della seduzione può anche essere applicata con successo alla seduzione trasgressiva come è ad esempio il desiderio di sedurre una donna sposata.
 La seduzione di un incontro, il fascino della conquista, il piacere di scoprire i lati più intimi e preziosi di una persona fino alla passione e all'innamoramento. Ma anche le paure, i dubbi e le insoddisfazioni che possono condurre una coppia verso la crisi e quindi da un lato il desiderio di sedurre una donna sposata e dall'altro il desiderio di una donna sposata di lasciarsi sedurre.
Perchè si desidera dunque sedurre una donna sposata:
  1. Il piacere della sfida. Non essendo Bear Grills e non potendo affrontare la natura selvaggia buona parte di noi contestualizza tutto nell’ottica del traguardo. C’è chi ne fa una filosofia, una regola di vita. Come in non ricordo quale film in cui il protagonista si divertiva a collezionare solo ragazze già fidanzate.
  2. Il fascino della conquista.  Un po’ tipo quello che ha portato Cristoforo Colombo verso l’America, anche se era già colonizzata da altri.
  3. Il senso del proibito. ” Non si fa ” e ” non si deve” sono due frasi che spingono come una molla verso il fulcro d’attrazione.



PER SEDURRE UNA DONNA SPOSATA devi renderti cornto che il marito è una sorta di emissario della sfera razionale. Le da tranquillità, stima e considerazioen ma poche emozion.
Dopo qualche anno di matrimonio, facilmente la  donna comincerà ad avvertire senso di noia, frustrazione.
Il marito è pedante, privo di fantasia, odioso nella monotonia
delle sue abitudini, sessualmente dopo anni difficilemente si impegnerà per appagarla.
Lei, del canto suo, è sempre una bella donna, ancora giovane
e dinamica.
Chi si presenta a lei con comportamenti trasgressivi, le si faranno provare le forti emozioni che a lei mancano e facilmente si riuscirà a sedurla
momenti extraconiugali di intensa passionalità.
Quando torna a casa, si accorge di essere ossessionata dal
pensiero dell’amante trasgressivo . Resterà in trepida attesa delle sue telefonate
o dei suoi messaggi, proverà un senso d’angoscia se non si fa
vivo.
Starà male se lui la tratta con sufficienza e distacco ma se ne innamorerà follemente.



 L’aspetto fisico è solo uno dei tanti strumenti per sedurre ma non è lo strumento più importante, certo se vi presentate ad un appuntamento trascurati  non vi state facilitando le cose, ma il segreto della seduzione resta dentro di voi.
Cosa hanno i seduttori meglio di voi?
  • Sicuramente maggior autostima!
  • Sicuramente maggior determinazione verso gli obiettivi!
  • Sicuramente maggior faccia tosta, a loro non importa niente del giudizio degli altri!
Tutte le caratteristiche che ho elencato sopra richiedono un lavoro su sé stessi per credere di più nelle proprie capacità, per diventare più determinati e per eliminare quella timidezza che vi impedisce di sedurre.

Nessun commento:

Posta un commento