martedì 1 maggio 2012

Come sviluppare le capacità di seduzione e di coinvolgimento





Come sviluppare le capacità di seduzione e di coinvolgimento?
Innanzi tutto dobbiamo renderci conto che la seduzione è un fatto scientifico e duplicabile.


L'ingegneria della seduzione è un nuovo metodo di comunicazione e seduzione che studia le regole e le leggi che governano le dinamiche della seduzione ,  dell'innamoramento e più in generale le leggi che governano il coinvolgimento.
Le metodologie dell'ingegneria della seduzione consistono in:

Tecniche di seduzione che facilitano la conquista dell' anima gemella

Tecniche di pnl per il miglioramento dell' autostima 



Tecniche comportamentali per produrre coinvolgimento nella vita e nel lavoro

Tecniche su come come conquistare una donna e mantenere il rapporto nel tempo

Tecniche su come conquistare un uomo e mantenere il rapporto nel tempo







La capacità di seduzione quindi può  essere un dono naturale e nello stesso tempo una disciplina insegnabile. 


I seduttori e le seduttrici naturali sono persone istrioniche.


I caratteri istrionici si presentano come seduttivi, affascinanti. 


Vogliono fare colpo. Vogliono essere al centro ed attirare 


l'attenzione. Hanno sempre bisogno di un pubblico. Hanno 


sviluppato abilità da showman, improvvisatori, attori. Sanno 


calarsi in un ruolo e recitare una parte. All'interno di un gruppo, 


riescono a scaldare l'atmosfera, a coinvolgere, euforizzare le 


persone.


La seduzione  un gioco divertente e complicato che può inebriare e deludere. Spesso si lega alla seduzione la bellezza, ma ha poco a che fare con essa.
È il fascino, il carisma che rende seducenti chiunque. La bellezza è legata alla fisicità ed è visibile con gli occhi, il fascino non è una qualità fisica ed è subliminale, è quel quid che attrae, ammalia.
Insieme queste due qualità si esaltano, ma mentre la prima senza fascino resta incompleta, imperfetta, il fascino rende ugualmente interessante e coinvolgente chi lo possiede. È legato più all’intelligenza che al fisico e lo si comunica grazie al linguaggio del corpo (gesti, sguardi, sorrisi, postura), al paraverbale (tono e ritmo della voce) e infine alle parole.
La seduzione, in realtà, è un atto comunicativo che risulta essere fondamentale per relazionare nel modo migliore con chi ci circonda: partners, amici, conoscenti, colleghi, collaboratori, superiori, etc.
Il segreto? Essere sicuri di sé, calmi e decisi, caratteristiche che rendono attraenti chiunque le possegga. 





Il linguaggio dei gesti è assolutamente cruciale nel sedurre . Le ricerche sostengono in riferimento a ciò che oltre la metà della tua comunicazione viene convogliata dal linguaggio non verbale, cioè da ciò che non dici tramite le parole, e che solo l’otto per cento arriva da quello che si dice a parole.






Che tipo di segnali emettere?
Vediamone alcuni:



Guardare negli occhi:

E' un gesto fondamentale. Parlare con lui e guardarlo dritto negli occhi stabilisce un contatto stretto e incisivo (a livello mentale).
 Stabilire rapidamente  contatto fisico:
Senza risultare invadente. Sfiorare una mano, una spalla quando vi salutate, appoggiare lievemente una mano sul suo ginocchio mentre parlate. Piccoli contatti fisici che, se leggeri e fuggenti, non risulteranno sgarbati o soffocanti.
Emettere segnali di apertura
Dalle gambe accavallate verso di lui, al busto proteso in avanti. Trucchi "posturali" corretti, che denotano inconsciamente un'apertura verso la persona che ti trovi di fronte.




Inoltre è importante farsi percepire come un bene prezioso
 
Se sei a loro disposizione H24 perderanno presto interesse. Tu hai una vita ricca e sei molto impegnato, vero? Quindi non puoi incontrarla molto spesso, vero? E ti impegnerai a rendere magici quei momenti, vero?

Nessun commento:

Posta un commento