domenica 20 maggio 2012

Il vero amore coinvolge l'anima




Il vero amore coinvolge l'anima ed è qualcosa di molto diverso dal senso del possesso.


Il senso del possesso é  ossessione, scaramanzia, illusione. Perfino violenza.
Insomma, una follia.



Come disse Gibran il vero amore non è né fisico né romantico. Il vero amore è l'accettazione di tutto ciò che è, è stato, sarà e non sarà. Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto, ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno. La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia.

È importante quindi ricordare che il sentirsi infatuati o innamorati talvolta hanno poco a che fare con l'altra persona ma sono solo un riflesso di noi stessi.  Questo è un concetto alquanto difficile da capire completamente ed altrettanto difficile da spiegare;
Gli innamorati provano frequentemente qualcosa di molto simile alla fusione pensiero-azione, di solito sotto forma di desideri intensi. Nei primissimi stadi di una relazione, un innamorato può tentare di far succedere un incontro casuale semplicemente pensandoci. Invece di pensare: «Speriamo che oggi sia alla fermata dell'autobus», l'innamorato ripete dentro di sé: «Devi esserci, devi esserci, devi esserci». Frasi del genere sono ripetute più volte, il che suggerisce una fiducia recondita nel fatto che uno sforzo continuativo possa agire come un influsso.
Stare con qualcuno perché se ne ha bisogno è un modo rischioso e immaturo di concepire il rapporto di coppia. Se si va a indagare nella vita di questi innamorati inconsolabili si scopre spesso che nel corso del rapporto d’amore avevano via via abbandonato amici, tralasciato hobby, cambiato gusti per dedicarsi unicamente alla coinvolgente relazione amorosa in corso


Quando  gli innamorati non fanno che domandarsi: «Ho un bell'aspetto?», «Avrei dovuto dirlo?», «Che cosa avrà voluto dire?», «Sto correndo troppo?», «Dovrei mandarle un messaggio?», “Lui lo sa come mi serve?” 
Significa che stanno vivendo un legame di dipendenza che non ha molto a che fare con l'amore

Nessun commento:

Posta un commento