lunedì 10 dicembre 2012

Turbamento e Distonia



Turbamento e Distonia, generano un imprinting che determinano le tendenze comportamentali.
Nella vita intrauterina il bambino e’ in equilibrio omeostatico con l’ambiente per cui i suoi bisogni vengono appagati nella giusta quantita’  automaticamente.
Una volta nato il bambino continua ad avere dei bisogni (cibo, affetto, sonno, ecc. ). Il bambino non riconosce ancora i genitori ma identifichera’ un “fantasma appagante ”quando i suoi bisogni vengono appagati nel momento giusto ed un “fantasma rigenerante ”quando i suoi bisogni non vengono soddisfatti o non vengono soddisfatti nei modi giusti. Se i suoi bisogni vengono rigenerati piu’ che appagati il bambino soffrira’ nel desiderio e sviluppera’ UN TURBAMENTO BASE ESSERE , inconsciamente identifichera’ il desiderio come negativo ed il possesso come positivo per cui sviluppera’ un TURBAMENTO RELATIVO AVERE e sara’ un DISTONICO AVERE.
Se i suoi bisogni vengono appagati piu’ del necessario il bambino soffrira’ nel
possesso e sviluppera’ un TURBAMENTO BASE AVERE , inconsciamente identificherà il possesso come negativo ed il desiderio come positivo per cui
svilupperà un TURBAMENTO RELATIVO ESSERE e sarà un DISTONICO ESSERE.
Crescendo identificherà il padre come appartenente alla categoria maschile e la madre a quella femminile e se stesso come maschile se e’ maschio e femminile se e’ femmina.
A questo punto il bambino/a si cercherà il genitore cattivo con cui entrare in conflitto.
Se ha avuto poco (distonico avere) identificherà il genitore di sesso opposto come
cattivo ed il genitore dello stesso sesso come buono.
Se ha avuto troppo (distonico essere) identificherà il genitore dello stesso sesso
come cattivo e il genitore di sesso opposto come buono.
Nascono così le prime quattro tipologie basi :
1) MASCHIO ESSERE: CONFLITTUALE PADRE:ASTA ESSERE
2) MASCHIO AVERE: CONFLITTUALE MADRE: TRIANGOLO AVERE
3) FEMMINA ESSERE:CONFLITTUALE MADRE: TRIANGOLO ESSERE
4) FEMMINA AVERE: CONFLITTUALE PADRE: ASTA AVERE
A questo punto il bambino/a avrà a che fare con il genitore che ha identificato (in base al proprio sesso ed alla propria distonia) come cattivo.
Questo genitore con il quale avrà un comportamento antagonista potrà avere la stessa distonia base del bambino/a o la distonia contraria
Se il genitore cattivo ha la distonia contraria il rapporto in diade sarà
complementare e potrà svilupparsi, se avrà la stessa distonia il rapporto in diade sarà simmetrico e non potrà svilupparsi in modo corretto.
Per tanto, in questo caso, essendo il bambino/a la parte più debole sarà costretto,
per potersi confrontare con il genitore cattivo a cambiare distonia. Questo cambiamento di distonia rappresenta però un trauma per il bambino/a che avrà pertanto anche un cambio di struttura, passerà cioè da una STRUTTURA BASE ad una STRUTTURA ALTERATA che comporta una scissione distonica tra la componente logica a quella analogica. Sarà una persona che normalmente avrà
difficoltà a percepire il pathos (desiderio/possesso) ma tenderà a percepire la reattività (senso di colpa/risentimento).

Nessun commento:

Posta un commento