sabato 10 agosto 2013

Autoipnosi ed autorealizzazione


L'autoipnosi può essere un valido aiuto per l'autorealizzazione facilitando il raggiungimento degli obiettivi. E' anche possibile aumentare la forza interiore con l'autoipnosi.
E’ importante avere un obiettivo ben formato per poterlo raggiungere, dividerlo per pezzi, sensorializzandolo e focalizzandosi punto per punto.
L’obiettivo deve essere:
P positivo
E emozionale, cioè trovare piacere motivazionale
P presente (parlare sempre al presente mai al passato)
S sensoriale (cosa senti, vedi, odi, quando raggiungi
l’obiettivo)
I immaginativo (crearsi un’immagine chiara di ciò che si vuole raggiungere)
S semplice
M misurabile
A arrivabile
R ragionevole
T tempo
L’autoipnosi è una condizione della mente che ci permette di controllare le nostre emozioni, i nostri atteggiamenti, i processi mentali e ci darà la capacità di focalizzare l’attenzione su ciò che desideriamo come, ad esempio, essere concentrati calmi .
L’autoipnosi è l’utilizzo dell’ipnosi su noi stessi per fini di cambiamento e miglioramento.
Oltre a risolvere delle problematiche è utile per aumentare le nostre capacità, aiuta nel perseguire determinati obiettivi.
E’ un modo per comunicare direttamente con il nostro inconscio e quindi ottenere dei risultati o potenziare.
Per capire quanto sia efficace l’autoipnosi, basti pensare che fu stabilito che i più famosi geni della storia come Einstein, Edison
ecc. dovevano le loro scoperte alle facoltà di mettersi
inconsapevolmente in uno stato di autoipnosi, utilizzando le inesauribili possibilità del subconscio, considerato fonte di scoperte, d’invenzione e di successo.
Fondamentale per avere successo è come noi ci vediamo sentiamo e vediamo in ogni settore della nostra vita.
L’autoipnosi può allora essere utilizzata per aiutarci ad avere una visione di noi vincente quindi per generare anche nuovi comportamenti.
L’Autoipnosi ci consentirà di focalizzare l’attenzione su ciò che desideriamo, ad esempio essere calmi, sereni, concentrati, vigili,
con la mente sgombra o totalmente occupati in un’attività da noi scelta. Tutto ciò in una condizione di assoluta libertà da interferenze esterne e da pensieri insignificanti. Con questa tecnica possiamo
affrontare esami con sicurezza, sviluppare o abbandonare certe abitudini .
L’unica cosa che ti imprigiona è la tua mente; l’unica cosa che ti può liberare è la tua mente!

Nessun commento:

Posta un commento